Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Perchè studiare Scienze delle Attività Motorie e Sportive?

Perché cerchi un Corso di Laurea in movimento, perché immagini un futuro professionale 
in un ambiente dinamico e stimolante, perché l’attività motoria e lo sport possono contribuire 
al mantenimento della salute favorendo una vita attiva.

Nel Corso di Studi in Scienze delle Attività Motorie e Sportive si intrecciano infatti conoscenze 
relative alla biologia, alla fisica, all’anatomia, fisiologia, medicina dello sport, pedagogia, 
psicologia, didattica e metodologia dell’attività motoria e sportiva che, 
anche attraverso momenti di pratica di discipline motorie e sportive, 
consentono l’acquisizione di competenze finalizzate a differenti 
sbocchi professionali nel mondo del movimento.



Perchè iscriversi a  Scienze delle Attività Motorie e Sportive?
Per acquisire quelle competenze necessarie a valutare il movimento, 
a programmare ed organizzare attività motorie e sportive, 
a dialogare con altre figure professionali che operano per la salute 
della cittadinanza, strutturando ed accompagnando 
in percorsi di attività motoria tutti coloro i quali, 
da sempre sedentari, desiderano cambiare stile di vita.

Conducendo attività finalizzate al benessere della persona, 
dai bambini all’età anziana, lungo tutto il ciclo di vita. 

Gestendo centri o società sportive, oppure dedicandosi alla preparazione 
di atleti di ogni livello nelle differenti discipline sportive.

 

Che cosa imparerai?
A gestire in modo integrato e mutidisciplinare tutto quanto 
riguarda l’attività motoria e sportiva. 

Nei primi due anni di studio ti concentrerai principalmente su insegnamenti 
relativi alla formazione di base. Durante il terzo anno stage, tirocini ed attività 
integrative aumenteranno le tue competenze e completeranno 
la tua formazione nel campo del movimento.

Imparerai che lavorare per le persone significa conoscerne a 360° il funzionamento. 
Non ti saranno sufficienti le conoscenze tecniche, informatiche, linguistiche, didattiche, 
psicologiche, pedagogiche, medico sportive, ma dovrai applicarti per strutturare 
quelle competenze che passano attraverso la padronanza e la conoscenza del proprio corpo: 
attività tecnico pratiche ti consentiranno di sperimentare attività individuali, 
di squadra, natatorie e tecnico combinatorie 
con giornate di studio sempre in movimento.

E’ il Corso per te?
Se sei una persona a cui piace socializzare, se ami il confronto 
con te stesso e con gli altri, se non stai mai fermo, se sei dinamico e sportivo, 
se ti piace pensare ad un futuro in movimento 
e ad una professione con e per le persone… 
questo è il Corso per te.

Per affrontare la prova di ammissione sono necessarie conscenze 
di base delle scienze (biologia, chimica, fisica) e delle discipline motorie e sportive. 

 

Quale può essere il tuo futuro professionale?
Potresti diventare la figura di riferimento in centri sportivi privati o pubblici 
in qualità di come consulente, gestire associazioni sportive o ricreative finalizzate 
al benessere psicofisico delle persone, condurre attività motorie e sportive, 
strutturare programmi di attività motorie per tutte quegli individui che hanno 
bisogni speciali e necessitano di attività individualizzate, organizzare eventi sportivi.


Sedi
E' possibile iscriversi presso la sede di Torino oppure presso la sede di Asti.
Tutte le indicazioni saranno presenti sul bando relativo al concorso di ammissione.

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:31
Location: https://scienzemotorieat.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!