Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Ambiente e territorio

Oggetto:

Sport Outdoor and Environment

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
SVB0122
Docenti
Dott. Enrico Caprio (Titolare del corso)
Francesco Maria Carmine Scalfari (Titolare del corso)
Prof. Beatrice Maolucci (Titolare del corso)
Prof. Rinaldo D'isep (Titolare del corso)
Corso di studio
[091701] SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE
Anno
2° anno, 3° anno
Periodo
Annuale
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
BIO/07 - ecologia
M-EDF/01 - metodi e didattiche delle attivita' motorie
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale più prova pratica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

'insegnamento concorre al conseguimento degli obiettivi formativi del Corso di Studi in Scienze delle Attività Motorie e Sportive e si propone di sviluppare le conoscenze e le competenze inerenti allo svolgimento di attività motoria e sportiva in ambito outdoor, con attenzione alla sostenibilità ambientale.
Attraverso un approccio multidisciplinare gli studenti saranno in grado di valutare i principali impatti antropici sull'ambiente, di conoscenza dei meccanismi e degli apparati che regolano l'attività motoria del corpo umano in una chiave di lettura antropologica intesa come storia evolutiva naturale e culturale della specie umana. Avranno inoltre modo di approfondire il reale significato dei neologismi riferiti all'outdoor, all'avventura, agli sport estremi, alla loro ecocompatibilità e alla loro valenza ecodinamica.
Infine avranno modo di acquisire sensibilità e coscienza del perché la bicicletta è uno strumento che migliora la qualità della vita di tutti noi, a qualsiasi età, a livello socio economico, ambientale e motorio, di acquisire conoscenze, abilità e competenze per la conduzione del mezzo nel ciclismo su strada e su sterrato, propedeutico all'insegnamento per la fascia d'età G1-G6 (6-12 anni) e di acquisire abilità per la manutenzione della bicicletta.

 

The teaching contributes to the achievement of the educational objectives of the degree course and aims to develop the knowledge and skills inherent to the performance of physical and sports activities in the outdoor environment, with attention to environmental sustainability.
Through a multidisciplinary approach students will be able to evaluate the main anthropic impacts on the environment, knowledge of the mechanisms and apparatuses that regulate the motor activity of the human body in an anthropological reading key understood as the natural and cultural evolutionary history of the species human. They will also have the opportunity to deepen the real meaning of the neologisms related to outdoor, adventure, extreme sports, their environmental compatibility and their ecodynamic value.
Finally they will have the opportunity to acquire sensitivity and awareness of why the bicycle is a tool that improves the quality of life of all of us, at any age, at a socio-economic, environmental and motor level, of acquiring knowledge, skills and competences for the management of the vehicle in road and off-road cycling, preparatory to teaching for the G1-G6 age group (6-12 years) and to acquire skills for bicycle maintenance.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

I risultati attesi saranno espressi secondo i descrittori europei di Dublino.

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà aver acquisito:

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Acquisizione di competenze teoriche relative ai contenuti e ai concetti di base della materia trattati nelle lezioni; in particolare acquisizione di competenze relative all'applicazione di concetti scientifici, antropologici e motori; comprensione di testi relativi ai temi sviluppati durante il corso; capacità di utilizzare un appropriato linguaggio scientifico.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE

Gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di applicare le conoscenze apprese nell'ambito dello svolgimento o dell'organizzazione di eventi sportivi, in particolare attuando comporetamenti virtuosi volti alla riduzione di rifiuti, allo spreco energetico e delle risorse, oltre che al disturbo di flora e fauna.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse saranno in grado di:

  • commentare e giudicare procedure sia teoriche che pratiche inerenti i moduli trattati
  • adottare procedure e comportamenti idonei relativi all'uso della MTB ed in situazioni outdoor 
  • identificare e valutare i potenziali impatti ambientali causati dall'esercizio o dall'organizzazoine di eventi sportivi

 

ABILITÀ COMUNICATIVE

Utilizzare un appropriato linguaggio scientifico e tecnico

CAPACITÀ DI APPRENDERE

per aggiornarsi, approfondire e studiare in modo autonomo tematiche legate al binomio ambiente e sport;

 

 

 

 

The expected results will be expressed according to the European Dublin descriptors.

At the end of the course the student must have acquired:

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Acquisition of theoretical skills related to the contents and basic concepts of the subject covered in the lessons; in particular, acquisition of skills relating to the application of scientific, anthropological and motor concepts; understanding of texts related to the topics developed during the course; ability to use appropriate scientific language.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING APPLIED

Students will have to demonstrate that they are able to apply the knowledge learned while conducting or organizing sport events, in particular by implementing virtuous behaviors aimed at reducing waste, energy and resource waste, as well as disturbing flora, and fauna.

AUTONOMY OF JUDGMENT

At the end of the course, students will be able to:

- comment and judge both the theoretical and practical procedures inherent to the modules covered
- adopt adequate procedures and behaviors relating to the use of MTB and in outdoor situations
- identify and evaluate the potential environmental impacts caused by the exercise or organization of sporting events

COMMUNICATION SKILLS

Use appropriate scientific and technical language

ABILITY TO LEARN

to update, investigate and independently study issues related to the binomial environment and sport, outdoor sports, mountain bike and evolution of movement;

Oggetto:

Programma

MODULO AMBIENTE E SPORT - 

Nel presente corso verrà posto particolare rilievo al binomio Sport ed Ambiente, che deve essere oramai considerato una tematica emergente di particolare rilievo, da valutare, ove possibile, attraverso l'analisi multidisciplinare. La pratica sportiva implica, in misura differente, la presenza di un'organizzazione strutturata, di impianti ed attrezzature sportive, di logistica e sponsor, mass - media e naturalmente degli atleti, cioè delle persone che praticano uno Sport, più o meno intensamente. E' molto difficile generalizzare, in quanto per ogni Sport, variano notevolmente il tipo di infrastruttura, gli spettatori ed il numero di atleti, ciononostante in linea teorica, lo Sport può generare sugli ecosistemi vari tipi di impatto, da ripercussioni insignificanti fino a danni di grandi proporzioni. La portata e la gravità dell'impatto dipendono principalmente dal tipo di Sport e dalle dimensioni della manifestazione. Saranno essere prese in considerazione le seguenti tematiche, legate alla realizzazione di manifestazioni sportive:

-       Modalità di utilizzo del terreno e del paesaggio attraverso la valutazione di:

IMPATTI A BREVE TERMINE inquinamenti e/o cambiamenti strutturali depauperanti la naturalità dell'area, correlati allo svolgersi della manifestazioni, di tipo acustico, chimico, ambientale.
IMPATTI A LUNGO TERMINE (impianti o infrastrutture che permangono).
IMPATTI DIRETTI impatti derivanti dalla costruzione e dalla frequentazione di impianti ed eventi sportivi.
IMPATTI INDIRETTI incremento delle infrastrutture correlate alle manifestazioni ad es. nuove strade e ponti.

- Gestione delle risorse, trattamento e smaltimento dei rifiuti

- Salute e sicurezza (inquinamento indoor e impatto dell'ambiente urbano sugli sportivi)

- Salvaguardia del patrimonio naturale e culturale

Inoltre verranno presentati alcuni degli ambienti naturali interessati dalle pratiche sportive specificatamente attivate dalla Scuola, pertanto verranno analizzati nel dettaglio:

- Le aree alpine e montane interessate alle pratiche di scivolamento

- Gli ecosistemi  del Piemonte

- Il bioma marino tipico del Mediterraneo e attività subacquea, velistica, canoa, kayak etc.

Per ciascun habitat verranno evidenziate:

- Le pecularietà naturalistiche delle aree interessate alla pratica sportiva

- La sostenibilità delle attività sportive intraprese

- La gestione e la salvaguardia degli ambienti naturali.

Il corso in ottemperanza alle linee guida già esplicitate da documenti ufficiali, quali il Codice Europeo per lo sviluppo Sostenibile e l'Agenda 21 del CIO, si pone l'obiettivo di formare sportivi che sappiano esercitare la pratica sportiva in un'ottica di Sviluppo Sostenibile e cioè che risponda alle esigenze attuali senza compromettere la capacità per le generazioni future di soddisfare i propri bisogni.

 

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO - 

Introduzione al corso.

Antropologia ed evoluzione del corpo e del movimento umano.

Postura e locomozione nei Primati.

Acquisizione della postura eretta e della locomozione bipede nella famiglia umana.

Sviluppo delle capacità motorie tipiche della specie Homo sapiens.

Variabilità umana e adattamenti ai diversi ambienti e territori.

Elementi di Ergonomia fisica, prossemica ed eco-etologia umana.

MODULO SPORT OUTDOOR E D'AVVENTURA - 

Modulo teorico: Esplorazione tematica - essere biologicamente, fisicamente e culturalmente Homo nel quadro evoluzionistico - Adattamento, exattamento e mutazione - Surviving e Survival - Abilità ecodinamiche e motricità - Abilità motorie, Throwing e cultura del gesto - l'Outdoor training nella formazione - Economia delle risorse - Valutazione dei rischi - Paure e fobie - Problem solving - reattanza - pianificazione e improvvisazione - fitness e idoneità

Modulo pratico: Discipline Outdoor e sport ecodinamici - escursionismo - brachiazione - passaggi in corda - test per superamento di paure e fobie. Pratiche di tiro con attrezzi preistorici - tecniche primarie di costruzione attrezzi - survival - pratica nodi, imbracature e criteri di sicurezza, manovre di corde - ripari e allestimento campo - orientamento con e senza bussola - training formativi e contest

 

MODULO CICLISMO E MOUNTAIN BIKE - 

Il valore della bicicletta come strumento per il miglioramento della qualità della vita.

Lezioni teoriche e pratiche rivolte alla tecnica di guida della bicicletta e alle strategie d'insegnamento motorie e comunicative rivolte alla fascia d'età G1-G6 (6-12 anni).

Teoria e pratica del divertimento sulla bicicletta.

Elementi di biomeccanica del ciclismo.

 

ENVIRONMENT AND SPORT - 

Using a multidisciplinary approach, during this course the major themes that involve environment and sport will be faced.
Sports facilities, events, activities and the manufacture of sporting goods have an impact on the environment. Although it is difficult to generalize, since every Sport has different needs in term of sport facilities, spectators and number of athletes, theoretically a Sport can have several kind of impacts on ecosystems, from insignificantly repercussion to severe impacts, according to the kind of sport considered and to the size of the event.
During the course will be faced the following subjects:
- Ways of land cover and landscape use through an evaluation of:
SHORT TERM IMPACTS: i.e. pollution or structural changes (both acustic, chemical and evironmental), regarding the naturality of a site interested by sport events.
LONG TERM IMPACTS: i.e. facilities and infrastructures
DIRECT IMPACTS: i.e. impacts that arise during sport events (from building and frequentation of facilities)
INDIRECT IMPACTS: increase infrastructures correlated to sport events (such as new roads, bridges..)
- Resources management, waste disposal

- Health and security (sport in urban environment and air pollution)

- Protection of natural and cultural estate
The course will also deal with natural habitats most interested by sport activities that are practiced in the School:
- Mountain and Alpine areas and winter sports
- Lowland and hill ecosystems of Piedmont, with a focus on natural parks and Nature 2000
- Mediterranean sea and diving and sailing activities
For every habitat we will highlight:
- naturalistic peculiarity of the areas interested by sport activities
- the sustainability of sport activities,
- Management and protection of natural environment
The course has the aim to educate sportsmen that will be able to practice sports following a sustainable approach that is to say to respect ecosystems and environments to preserve limited resources for future generations, according to European Code of Sustainable Development, Agenda 21.

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO - 

Introduction.

Anthropology and body and human motion evolution.

Posture and locomotion in Primates. 

Upright posture and Human bipedal locomotion acquisition.

Typical motor skills development in Homo Sapiens.

Human variability and adaptations to different environments and territories.

Elements of Physical ergonomics, proxemics and human eco-ethology.

ADVENTURE AND OUTDOOR SPORT PATTERN - 

Theory content:  thematic exploration - be biologically, physically and culturally Homo inside the evolutionistic process - Adaptation, pre-adaptation and mutation - Surviving and Survival - Ecodinamica and motor skills - Motion activity skills - Throwing and gesture culture - the Outdoor training in education - Resource saving - Risk evaluation - Fears and phobias - Problem solving - reactance - planning and improvisation - fitness and suitability

Practical content: Outdoor and Ecodinamica sports - Hiking - brachiating - rope passages - test to overcome fears and phobias. Shooting practice with prehistoric tools - primary techniques of tool construction - survival - knots practice, harnesses and safety criteria, ropes maneuvers - shelters and camping setting up - orientation with and without compass - educational training and contest

 

CYCLING AND MOUNTAIN BIKE -

The value of the bicycle as a tool for improving the quality of life.

Theoretical and practical lessons aimed at the bicycle riding technique and the motor and communication teaching strategies aimed at the G1-G6 age group (6-12 years).

Theory and practice of fun on the bike.

Biomechanical elements of cycling.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni dell'insegnamento hanno una durata complessiva di 96 ore. Salvo ulteriori restrizioni ingenerate dall'andamento pandemico, che verranno prontamente comunicate, la modalità di somministrazione del corso prevede lezioni frontali in presenza con eventuali videoregistrazioni delle medesime sulla piattaforma Webex, in ogni caso verranno fornite lezioni video registrate o audio-presentazioni specificatamente allestite. Il materiale didattico verrà reso disponibile tramite la piattaforma Moodle attraverso la pagina E-Learning. Le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma sono disponibili a questo link. Fino a quando l’emergenza sanitaria sarà in corso, la frequenza alle lezioni non sarà obbligatoria.

Teaching classes last 96 hours. Provided there have been no later restrictions due to the pandemic situation, which will be promptly communicated, the course’s methods of administration provide front lectures in attendance with possible video records of the same on the Webex platform. In any case, video records lessons or audio presentations will be supplied, specifically prepared. The teaching material will be available by means of the Moodle Platform through the E-learning page. Instructions on how to use the platform are available at this link. As long as the medical emergency is ongoing, attendance to lectures is not mandatory.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per superare l’esame si dovrà ottenere una votazione minima di 18/30 in ciascun modulo.
Il voto finale, in trentesimi, sarà la media dei voti ottenuti nei quattro moduli.

A seguito dell'emergenza CODIV-19, l'esame sarà svolto secondo la seguente modalità: 

  • quiz su piattaforma Moodle e in collegamento WebEx;
  • orale su Webex.

MODULO AMBIENTE E SPORT - 

Test a risposta multiple e aperte composto da 20 domande. Tempo previsto 20 minuti. Voto in trentesimi (1.5 punti per domanda).

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO -

Test a risposta multiple composto da 20 domande. Tempo previsto 15 minuti. Voto in trentesimi (1.5 punti per domanda).

MODULO SPORT OUTDOOR E AMBIENTE - 

Esonero alla fine del corso, due domande teoriche sulle lezioni (verifica orale) e due domande pratiche sullo svolgimento dei nodi appresi.

MODULO CICLISMO E MOUNTAIN BIKE - 

Esame teorico e pratico, voto in trentesimi 30 domande (1 punto per le domande corrette; - 0.5 per le domande sbagliate)

Esame pratico (prova in itinere al termine del corso).

Esame teorico (previsto negli appelli d'esame).

A seguito dell'emergenza CODIV-19, la verifica si svolgerà in remoto al termine del corso: prova pratica dei nodi e domande di teoria sul materiale della lezione.

 

ENVIRONMENT AND SPORT - 

Multiple-choice and open-ended test consisting of 20 questions. Estimated time 20 minutes. Mark out of thirty (1.5 points per question).

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO - 

Multiple-choice test consisting of 20 questions. Estimated time 15 minutes. Mark out of thirty (1.5 points per question).

ADVENTURE AND OUTDOOR SPORT PATTERN - 

Practical exam at the end of the course and theoretical one during the exam session (it is required to prepare the exam by the handouts distributed during the class and by the online educational material). (vote out of thirty).

Exemption at the end of the course, two theoretical questions on the lessons 
(oral test) and two practical questions on the development of the learned knots.

CYCLING AND MOUNTAIN BIKE MODULE -

Theoretical and practical examination. (vote out of thirty)

Practical exam (test at the end of the course).

Theoretical exam (foreseen in the exam appeals).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

MODULO AMBIENTE E SPORT  -

Materiale didattico online e distribuito a lezione.

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO - 

Testi consigliati:

Borgognini Tarli S., Masali M., Antropologia e antropometria, UTET 1987.

Chiarelli B., Bigazzi R., Sineo L., Lineamenti di antropologia per le scienze motorie, Piccin 2004.

Tiziani M., Professione antropologo. Antropologia fisica al servizio dell'innovazione, Edizioni Altravista 2011.

MODULO SPORT OUTDOOR E D'AVVENTURA - 

Materiale didattico online e distribuito a lezione, appunti.

Testi consigliati:

E.Maolucci, A.Salza, M.dalla Palma "Outdoor - Pensare, agire, sopravvivere", Hoepli, Milano 2010

E.Maolucci, A.Salza "Surviving", Hoepli, Milano 2010

 

MODULO CICLISMO E MOUNTAIN BIKE - 

  • Cascua, S. e Delouche, A. (2006). Mountain Bike - Avviamento e perfezionamento. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Sovndal, S. (2009). Cycling Anatomy - 74 esercizi per la forza, la velocità e la resistenza con descrizione anatomica. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Weinek, J. (2009). L'allenamento ottimale. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Walker, P. (2017). Noi ciclisti salveremo il mondo. Sperling & Kupfer.

ENVIRONMENT AND SPORT -

Slides provided during lessons.

MODULO EVOLUZIONE DEL MOVIMENTO UMANO - 

Educational material online and distributed during the class. Notes.

Recommended text books:

Borgognini Tarli S., Masali M., Antropologia e antropometria, UTET 1987.

Chiarelli B., Bigazzi R., Sineo L., Lineamenti di antropologia per le scienze motorie, Piccin 2004.

Tiziani M., Professione antropologo. Antropologia fisica al servizio dell'innovazione, Edizioni Altravista 2011.

MODULO SPORT OUTDOOR E D'AVVENTURA -

Educational material online and distributed during the class.

Recommended notes and text books:

E.Maolucci, A.Salza, M.dalla Palma "Outdoor - Pensare, agire, sopravvivere", Hoepli, Milano 2010

E.Maolucci, A.Salza "Surviving", Hoepli, Milano 2010

 

CYCLING AND MOUNTAIN BIKE MODULE 

  • Cascua, S. e Delouche, A. (2006). Mountain Bike - Avviamento e perfezionamento. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Sovndal, S. (2009). Cycling Anatomy - 74 esercizi per la forza, la velocità e la resistenza con descrizione anatomica. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Weinek, J. (2009). L'allenamento ottimale. Calzetti e Mariucci Editore.
  • Walker, P. (2017). Noi ciclisti salveremo il mondo. Sperling & Kupfer.


Oggetto:

Note

Le lezioni inizieranno il 29/10:

Modulo Ambiente e Sport: ore 9:30-12:30 - https://unito.webex.com/meet/enrico.caprio

Modulo Evoluzione del movimento umano: ore 13:30-16:30 - https://unito.webex.com/meet/francesco.scalfari

Oggetto:

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Venerdì0:00 - 0:00
Venerdì0:00 - 0:00

Lezioni: dal 22/10/2021 al 13/05/2022

Nota: Primo semestre:
Modulo: Ambiente e Sport
Venerdì 9.30-12.30
Modulo: Evoluzione del movimento umano
Venerdì 13.30-16.30

Secondo Semestre:
Modulo: Ciclismo e mountain bike
Venerdì 9.30-12.30
Modulo: Sport outdoor
Venerdì 13.30-16.30
Ove possibile le lezioni saranno erogate in presenza.
La programmazione dettagliata sarà resa nota sul sito del CdS nella sezione Avvisi-Pacchetti.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    30/09/2021 alle ore 08:30
    Chiusura registrazione
    15/10/2021 alle ore 23:55
    N° massimo di studenti
    45 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo corso!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/10/2021 22:40
    Location: https://scienzemotorieat.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!