Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Atletica - Asti B

Oggetto:

Track and field

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
SUI0149_ASTI B
Docente
Riccardo Frati (Titolare)
Corso di studio
[091701] SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
M-EDF/01 - metodi e didattiche delle attivita' motorie
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale più prova pratica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive fornendo allo/a studente/essa le conoscenze e una buona base di comprensione dell’ambito della materia.

Il Corso si propone di sviluppare le conoscenze e le competenze di base dell’Atletica, al fine di costituire le fondamenta indispensabili e trasversali per ogni sviluppo professionale nei più diversi ambiti di intervento e di applicazione.

Gli studenti e le studentesse acquisiranno gli strumenti coerenti col profilo di professionista delle attività motorie e sportive, utili per operare in strutture pubbliche e private, in organizzazioni sportive e dell'associazionismo ricreativo e sociale.

Potranno, in questo modo, essere in grado di applicare tali conoscenze in campo professionale, con particolare riferimento alla conduzione, gestione e valutazione della pratica dell’atletica leggera a carattere educativo, ludico ricreativo e sportivo.

The teaching contributes to the realization of the educational objective of the Course in Physical Exercise and Sport Sciences providing the student with knowledge and competences to understand the field of matter.

The Course aims to develop the basic knowledge and skills of Athletics, in order to establish the indispensable and transversal foundations for any professional development in the most diverse areas of intervention and application.

The student will acquire tools consistent with the professional profile of motor and sports activities, useful for operating in public and private structures, in sports organizations and recreational and social associations.

In this way, he will be able to apply this knowledge in the professional field, with particular reference to the conduct, management and evaluation of the practice of athletics, you will read for educational, recreational and sporting purposes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e Capacità di comprensione

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno:

-          Possedere conoscenze e abilità specifiche dell’Atletica leggera;

-          Essere in grado di individuare contenuti tecnico-tattici e organizzativi dell’Atletica leggera;

-          Essere in grado di dimostrare praticamente alcune abilità tecniche della corsa, dei salti e dei lanci;

-          Conoscere i principi cardine alla base della programmazione e gestione delle attività specifiche dell’Atletica leggera;

-          Comprendere come tali principi debbano essere inseriti nei diversi contesti sportivi considerando:

    Il livello di qualificazione;

    Le differenze di genere;

    Le caratteristiche psicofisiche dei soggetti coinvolti.

 

Capacità di Applicare conoscenza e comprensione

Acquisire le basi per applicare le conoscenze e la capacità di comprensione descritte ai punti precedenti all'interno della propria attività professionale, prestata presso:

-          Strutture pubbliche e private;

-          Organizzazioni sportive che operano ai diversi livelli di qualificazione;

-          Organizzazioni che operano prevalentemente nell'ambito dell'associazionismo ricreativo e sociale.

 

Autonomia di giudizio

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse devono essere in grado di integrare conoscenze e competenze specifiche dell'insegnamento, per utilizzarle in modo critico nella valutazione dei potenziali effetti derivanti dalla partecipazione ad attività fisiche in relazione alle caratteristiche e alle condizioni dell'individuo e del contesto.

In particolare devono acquisire le capacità e le competenze di somministrare, leggere e decodificare interventi a carattere educativo, ludico-ricreativo e sportivo adeguati allo specifico settore di applicazione.

L'autonomia di giudizio sarà ricercata attraverso lo sviluppo di argomenti in forma teorica e tramite attività pratiche; con queste ultime, per effetto della somministrazione progressiva del carico di lavoro, gli studenti e le studentesse saranno in grado di percepire la difficoltà indotta dal carico stesso, acquisendo così esperienza da trasferire nell'ambito professionale.

 

Abilità comunicative

Le abilità comunicative acquisite al termine dell'insegnamento saranno prevalentemente indirizzate a saper utilizzare il linguaggio tecnico specifico per definire i diversi aspetti che caratterizzano gli sport individuali con particolare riferimento al modello prestativo in tutte le sue peculiarità.

 

Capacità di apprendimento

Al termine di questo insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno aver acquisito strumenti e capacità che gli consentano di approfondire aspetti e di studiare le tematiche necessarie a lavorare in maniera adeguata nel proprio ambito professionale.  

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course the student must demonstrate:

To acquire specific knowledge and skills of Track and field;

To find technical-tactical and organizational content of Track and field;

To demonstrate some fundamentals and specific skills in running, jumping and throwing;

To know the key principles in planning and management specific activities Track and field;

To understand how these principles should be included in the different sports contexts considering:

  • Qualification level;
  • Gender differences;
  • Psycho-physical characteristics of subjects involved;

 

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Acquire the foundation to apply the knowledge and understanding skills described in the previous points in his professional activity, provided at:

Public and private organizations;

Sports organizations operating at different levels of sports qualification;

Organizations that mainly operate in the field of recreational and social associations.

The training course, within the Individual Sport teaching, will be completed by the following skills.

 

INDEPENDENT JUDGMENT

At the end of the course, the student must be able to integrate specific knowledge and skills of the teaching, to use them in a critical way in the assessment of potential effects deriving from participation in physical activities in relation to the characteristics and conditions of the individual and the context.

In particular, he must acquire the skills and competences to provide, to read and to decode appropriate educational, recreational and sports interventions in specific field of application.

The autonomy of judgment will be sought through the development of theoretical arguments and practical activities; through the latter and their progressive administration, the student will be able to perceive the difficulty induced by the load, thus acquiring experience to be transferred to the professional sphere.

 

COMMUNICATION SKILLS

The communication skills acquired at the end of the course will mainly be aimed at using the specific technical language to define the different aspects that characterize individual sports, with particular reference to the performance model in all its peculiarities.

 

LEARNING SKILLS

At the end of this course, the student should have acquired tools and skills that allow him or her to deepen aspects and to study the subjects indispensable to work adequately in his or her professional field.

Oggetto:

Programma

ATTIVITA' TECNICO-PRATICA: Preatletismo generale e specifico, tecnica e didattica delle seguenti specialità: velocità, staffette, corsa ostacoli, salto in lungo, salto in alto, getto del peso, mezzofondo/fondo.

TEORIA: generalità dell'atletica leggera, gruppi di specialità.  L’atletica outdoor e indoor.

Corsa veloce e staffette: principi di meccanica della corsa veloce, tecnica della partenza dai blocchi, dell’accelerazione, della fase lanciata, distribuzione dello sforzo nei 100, 200, 400 m, tipi di cambio e di passaggio del testimone, regolamento.

I salti in estensione: principi di meccanica del salto, tecnica, regolamento.

Ostacoli: analisi del modello di prestazione, principi di meccanica del valicamento dell'ostacolo, ritmica di gara, regolamento.

I lanci: evoluzione della tecnica, principi di meccanica del gesto, analisi dei fattori determinanti la prestazione, regolamento.

I salti in elevazione: evoluzione della tecnica, principi di meccanica del salto, tecnica di valicamento, regolamento.

Mezzofondo e fondo: principi generali riguardanti l'attività di corsa dal punto di vista metabolico, analisi di alcuni parametri fisiologici, mezzi di allenamento (corsa continua, intervallata, frazionata).

Didattica delle specialità oggetto del corso.

Progettazione di un piano di lavoro per le categorie giovanili.

TECHNICAL-PRACTICAL ACTIVITY: General and specific pre-athleticism, technique and teaching of the following specialties: speed, relay, obstacle race, long jump, high jump, shot put, middle / long distance.

THEORY: general athletics, events groups. Track and field outdoor e indoor.

Fast running and relay races: principles of mechanics of fast running, technique of starting from blocks, acceleration, of the pitched phase, distribution of effort in the 100, 200, 400 m, types of change and passing of the baton, regulation. Track and Field outdoor and indoor.

Long Jump and Triple Jump: principles of jump mechanics, technique, international rules.

Hurdles: analysis of the performance model, principles of mechanics of obstacle crossing, race rhythm, international rules.

Throwing evolution of the technique, principles of throwing mechanics, analysis of the factors determining the performance, technique, international rules.

High jump and pole vault: evolution of the technique, principles of jump mechanics, technique of running, detachment, flight and landing, international rules.

Middle distance and cross-country: general principles concerning the running activity from the metabolic point of view, analysis of some physiological parameters, training means (continuous, interval, split running).

Didactics of the specialties covered by the course.

Design of a work plan for youth categories.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni dell'insegnamento hanno una durata complessiva di 50 ore. La modalità di somministrazione del corso prevede lezioni frontali in presenza. Il materiale didattico verrà reso disponibile tramite la piattaforma Moodle attraverso la pagina E-Learning. Le istruzioni per l'utilizzo della piattaforma sono disponibili a questo link. 

The lessons have a total duration of 50 hours. The method of administration of the course includes lectures in presence. The teaching material will be made available through the Moodle platform through the e-learning page. The instructions for using the platform are available at this link.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale è costituito da

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione sarà basata sul materiale delle lezioni ed integrativo completamente a disposizione sulla piattaforma Moodle.

L'esame finale è costituito da

Esoneri in itinere relativi a:

  1. Regolamento Tecnico Internazionale per le gare di Atletica Leggera
  2. Propedeutica all’avviamento all'atletica leggera
  3. Tecnica e didattica delle specialità
  4. Parte pratica

Lo studente sarà ammesso al colloquio finale con un punteggio ≥ 18 / 30

Colloquio di verifica delle conoscenze su didattica, tecnica e regolamento delle discipline atletiche trattate. La prova sarà superata con un punteggio ≥ 18 / 30.

Il voto finale sarà la media dei due punteggi.

Modalità di verifica dell'apprendimento

The evaluation will be based on the lesson material and supplementary material fully available on the Moodle platform.

The final exam consists of

Ongoing exemptions relating to:

  1. International Technical Rules for Athletics competitions
  2. Preliminary preparations for youth activities
  3. Technique and teaching of track and field events

The student will be admitted to the final interview with a score of ≥ 18/30

Interview to check knowledge on teaching, technique and regulation of the athletic disciplines covered.

The final grade will be the average of the two scores.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Trevisson P.; Tecnica e didattica dell'atletica leggera (Dispense del corso pubblicate in materiale didattico); 



Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 09/10/2023 al 31/05/2024

Nota: I° Semestre:
Lezioni teoriche a corsi riuniti
Mercoledì 10.00-13.00
(calendario in fase di definizione)

II° Semestre:
Lezioni pratiche
AT4 lunedì 08.30-11.30
AT5 lunedì 11.30-14.30

Le lezioni pratiche saranno erogate presso l'impianto:
Campo Scuola Via Gerbi, 22 (Asti)

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    31/05/2024 alle ore 00:00
    N° massimo di studenti
    110 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo insegnamento!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/07/2023 13:12
    Location: https://scienzemotorieat.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!