Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Corso Formazione Sicurezza

Oggetto:

Safety Training Course

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
INT1246
Docenti
Prof. Ezio Torta (Titolare del corso)
Roberto Scarpa (Titolare del corso)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
1
SSD dell'attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il percorso formativo si prefigge di fornire le conoscenze fondamentali in materia di sicurezza e salute nel settore delle Scienze delle attività motorie e sportive e costituisce adempimento agli obblighi di formazione previsti per gli allievi equiparati ai lavori dell'art. 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, con riferimento all'Accordo del 21 dicembre 2011 sancito in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autornome di Trento e Bolzano.

 

The Training Course aims to provide the fundamental knowledge on safety and health in the field of motor and sports Sciences and constitutes fulfilment of the training requirements for students treated as work of art. 37, paragraph 2, of Legislative Decree No. 81 of 9 April 2008, with reference to the Agreement of 21 December 2011 enshrined in permanent Conference for relations between the State, Regions and Provinces autornome of Trento and Bolzano.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Acquisizione dei concetti fondamentali della sicurezza occupazionale;
Capacità di interpretare e applicare correttamente le disposizioni normative, organizzative e di buona prassi per la tutela della salute e della sicurezza rilevanti nel settore delle Scienze delle attività motorie e sportive;
Capacità di impiegare gli strumenti informativi disponibili per attuare le misure di sicurezza necessarie;
Conoscenza delle modalità d'uso dei dispositivi di protezione collettiva e individuale;
Conoscenza del comportamento da tenere in caso di incidenti o situazioni di emergenza peculiari del settore e delle tecniche di primo intervento.

Acquisition of the basic concepts of occupational safety;
Ability to interpret and apply correctly the regulatory, organisational and good practice provisions for the protection of Health and safety relevant to the field of motor and sports Sciences;
Ability to use the available information tools to implement the necessary security measures;
Knowledge of how to use collective and individual protection devices;
Knowledge of the behaviour to be taken in case of accidents or emergency situations peculiar to the sector and the first intervention techniques.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali (8 ore)

Frontal lessons (8 h)

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Test scritto di valutazione dell'apprendimento con domande a risposta multipla al termine del corso ed eventuale colloquio.

Written Test of learning assessment with multiple-answer questions at the end of the course and possible interview.

Oggetto:

Attività di supporto

Condivisione di ampio materiale didattico informatico.

Sharing of extensive it teaching material.

Oggetto:

Programma

CONTESTUALIZZAZIONE DEI RISCHI CONNESSI ALLE ATTIVITA' LAVORATIVE NEI PRINCIPALI AMBIENTI DI LAVORO DEDICATI ALLA PRATICA MOTORIA, SPORTIVA E DEL TEMPO LIBERO ORGANIZZATO

(esemplificativo non esaustivo: piscine, palestre, campi sportivi, ambiente naturale, attività all'aperto.)

RISCHIO CADUTA

RISCHIO ELETTRICO

RISCHIO TRAUMA DA SOVRACCARICO

RISCHIO SOMMERSIONE ANNEGAMENTO

RISCHIO BIOLOGICO

RISCHIO CHIMICO

RISCHIO STRESS CARDIACO

RISCHIO STRESS MENTALE

RISCHIO PATOLOGIE VOCALI

MICROCLIMA /ILLUMINAZIONE

Rischi diversi per attività specifiche es: apnea, hidrobike, tuffi, pallanuoto,

o ambienti estremi: subacquea, sci alpinismo, arrampicata sportiva, paracadutismo, sport motoristici ecc.

PER OGNI AMBIENTE  DI LAVORO IL GIUSTO DVR ED IL SUO PIANO DI EMERGENZA.

FORMAZIONE E SICUREZZA : IL RUOLO DEL SOCCORRITORE LAICO E LE NORMATIVE VIGENTI

PROCEDURE ORGANIZZATIVE ED ATTIVAZIONE DEL PRIMO SOCCORSO IN SITUAZIONE DI EMERGENZA.

  • Responsabilità civili
  • Etica
  • Professionalità e competenze
  • BLSD
  • Primo soccorso art. 45 Dlg 81 /2008                                                                                                                               
  • evitare azioni inconsulte e dannose
  • evitare l'aggravamento delle condizioni dell'infortunato
  • proteggere l'infortunato da ulteriori rischi
  • favorire la sua sopravvivenza
  • saper distinguere i casi urgenti dai casi gravi ma non urgenti
  • la corretta chiamata di soccorso

CONTEXTUALIZATION OF THE RISKS RELATED TO WORK ACTIVITIES IN THE MAIN WORKING ENVIRONMENTS DEDICATED TO THE MOTOR, SPORTS AND RECREATIONAL PRACTICE ORGANIZED

(Illustrative: Swimming pools, gymnasiums, sports grounds, natural environment, outdoor activities.)

FALL RISK

ELECTRIC HAZARD

RISK TRAUMA FROM OVERLOAD

DROWNING SUBMERGENCE RISK

Biohazard

CHEMICAL HAZARD

CARDIAC STRESS RISK

MENTAL STRESS RISK

RISK VOCAL PATHOLOGIES

MICROCLIMATE/ILLUMINATION

Different Risks for specific activities eg: apnea, hidrobike, diving, water polo,

or extreme environments: Scuba diving, ski touring, sport climbing, parachuting, motorsports, etc.

FOR EACH WORKING ENVIRONMENT THE RIGHT DVR AND ITS CONTINGENCY PLAN.

TRAINING AND SAFETY: THE ROLE OF THE LAY RESCUER AND THE REGULATIONS IN FORCE

ORGANIZATIONAL PROCEDURES AND ACTIVATION OF FIRST AID IN EMERGENCY SITUATION.

Civil Liability
Ethics
Professionalism and Skills
BLSD
First aid Art. 45 DLG 81/2008

Avoid unconsulted and damaging actions
Avoid aggravation of the conditions of the injured
Protect the injured person from further risks
Foster his survival
Knowing how to distinguish urgent cases from severe but not urgent cases
The correct distress call

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Pubblicazione su G.U. dei testi di legge di riferimento.

Appunti delle lezioni su materiale didattico dei dott.i Marcello Tribaudino ed Ezio Torta

Publication on O.J. of the texts of reference law.

Lecture Notes on teaching material by Dott. I Marcello Tribaudino and Ezio Torta



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 20/12/2021 11:20
Non cliccare qui!