Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Teoria dell'allenamento - Asti A

Oggetto:

Training Theory

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
SVB0118_ASTI A
Docente
Dott. Paolo Riccardo Brustio (Titolare del corso)
Corso di studi
[091701] SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE
Anno
1° anno
Periodo didattico
Annuale
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-EDF/02 - metodi e didattiche delle attivita' sportive
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto più orale facoltativo
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi


L'insegnamento intende fornire agli studenti le conoscenze indispensabili per la strutturazione di competenze, nell'ambito delle Scienze Motorie, relative alla teoria dell'allenamento. La conoscenza sia a livello teorico sia a livello pratico dei principi, delle metodiche che regolano l'allenamento soprattutto a livello di capacità condizionali, la conoscenza sia a livello teorico sia a livello pratico degli esercizi da utilizzare nei vari programmi di allenamento determinandone, in funzione dell'obiettivo da raggiungere, il carico organico mediante la giusta scelta di intensità, numero di ripetizioni, velocità di esecuzione, volume di lavoro e tempi di recupero contribuiranno alla costruzione del futuro professionista del movimento. I contenuti dell'insegnamento sono rivolti altresì a fornire allo studente le conoscenze e le competenze per condurre, gestire e valutare in autonomia attività motorie individuali e di gruppo a carattere sportivo, finalizzate alla massimizzazione delle prestazioni atletiche e al mantenimento del benessere psico-fisico mediante la promozione di stili di vita attivi durante tutto il ciclo di vita individuale.


The course aims to provide students with the knowledge necessary for the structuring of skills, in the Motor Sciences area, related to training theory. The knowledge both on a theoretical level and on a practical level of the principles, of the methods that regulate training above all at the level of conditional abilities, the knowledge both on a theoretical level and on a practical level of the exercises to be used in the various training programs determining, in relation to the objective to be reached, the organic load through the right choice of intensity, number of repetitions, speed of execution, volume of work and recovery will contribute to the construction of the future professional of the movement. The contents of the course are also intended to provide students with the knowledge and skills to independently conduct, manage and evaluate individual and group motor activities of a sports nature, aimed at maximizing athletic performance and to maintain mental and physical well-being by promoting active lifestyles throughout the individual life cycle.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

  • conoscere la classificazione e lo stato dell'arte delle capacità motorie, siano esse coordinative che condizionali
  • conoscere i sistemi e i meccanismi energetici che sottendono la trasformazione di energia in relazione all'espressione delle capacità condizionali
  • conoscere i principi dell'allenamento sportivo
  • conoscere i test, la loro modalità di applicazione e i tempi di somministrazione in relazione alla capacità condizionali
    • intensità
    • volume
    • densità
    • numero di serie e ripetizioni
    • velocità di esecuzione
    • tempi di recupero
    • complessità dello stimolo
    • frequenza di allenamento
  • conoscere le metodiche di allenamento specifiche per ogni capacità condizionale, quindi le variabili del carico:
  • conoscere gli esercizi e la relativa anatomia funzionale applicata all'esercizio fisico

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

  • applicare i princpi di preparazione fisica generali e specifici ai diversi contesti
  • applicare gli elementi di metodologia dell'allenamento in diversi contesti sportivi e del fitness
  • progettare sedute di allenamento volte all'incremento della performance fisica e quindi:
    • stimolanti
    • raggiungibili
    • realistiche
    • sport-specifiche

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Al termine dell'insegnamento lo studente deve essere in grado di integrare conoscenze e competenze specifiche, per utilizzarle in modo critico nella valutazione dei potenziali effetti derivanti dalla partecipazione ad un processo di allenamento in relazione alle caratteristiche e alle condizioni dell'individuo e del contesto.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Le abilità comunicative acquisite al termine dell'insegnamento saranno prevalentemente indirizzate a saper utilizzare il linguaggio tecnico specifico per definire i diversi aspetti che caratterizzano la teoria dell’allenamento sportivo con particolare riferimento al modello prestativo in tutte le sue peculiarità.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Al termine di questo insegnamento lo studente dovrà aver acquisito strumenti e capacità che gli consentano di approfondire aspetti e di studiare le tematiche necessarie a lavorare in maniera adeguata nel proprio ambito professionale.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

At the end of the course the student will be able to:

  • know the classification and the state of the art of motor abilities, both coordinative and conditional
  • know the energy systems and mechanisms that underlie the transformation of energy in relation to the expression of conditional abilities
  • know the principles of sports training
  • know the tests, their method of application and the timing of administration in relation to the conditional ability
    • intensity
    • volume
    • density
    • number of series and repetitions
    • speed of execution
    • recovery times
    • stimulus complexity
    • training frequency
  • know the specific training methods for each conditional ability, then the load variables:
  • know the exercises and the relative functional anatomy applied to physical exercise

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

  • Apply the principles of general and specific physical conditioning in various contexts
  • Apply the elements of physical training methodology in sports and fitness contexts
  • Design training sessions aimed at increasing physical performance that should be:
    • challenging
    • attainable
    • realistic
    • specific

INDEPENDENT JUDGEMENT

Students should be able to integrate the specific knowledge and competence in order to critically assess the effects of physical training considering the individual conditions and specific context.

COMMUNICATION SKILLS
The communication skills acquired at the end of the course will mainly be aimed at using the specific technical language to define the different aspects that characterize sport training, with particular reference to the performance model in all its peculiarities.

LEARNING SKILLS

Students should acquire the skills necessary to autonomously deepen the knowledge of training theroy and eleborate on it considering the professional setting in which he/she will operate.

Oggetto:

Modalità di insegnamento


L'insegnamento  è  strutturato  in  60 ore  di  didattica di cui una parte frontale e una parte di tipo pratica (dimostrazioni pratiche)  in coerenza con gli obiettivi e i risultati dell'apprendimento attesi. Durante l'insegnamento sono previste delle verifiche in itinere dell'apprendimento con lavori individuali o a piccoli gruppi. La frequenza è obbligatoria (50% delle ore previste).


The teaching will include 60 hours of didactic divided in theoretical and practice lessons (practical demonstrations) according to the expected objectives and learning outcomes. During the course there will be ongoing verification of learning with individual or small group work. Attendance is mandatory (50% of each module's hours).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento degli studenti, a causa dell'emergenza COVID-19, avverrà con esame scritto online su piattaforma Moodle.

Saranno presentate 30 domande di tipo misto (a scelta multipla con una o più riposte corrette, a risposta breve, oppure sarà richiesto di completare un testo scegliendo tra diverse alternative o scrivendo un termine).

L'esame scritto avrà una durata di 20 minuti. Ad ogni domanda della prova scritta sarà attribuito il seguente punteggio: -0,5 se errata; 0 risposta non data; 1 punti risposta completamente corretta.

Nelle domande che prevedono più di una risposta corretta o con risposte brevi, il punteggio potrà altresì valere 0,5, 0,75 a seconda della grado di correttezza della risposta.

Massima votazione 30/30. 

Learning test will occur by means of a written online exam on Moodle. There will 30 mixed questions (e.g. multiple choices, brief open answers, etc.).
The written exam will last 20 minutes.

Each answer will be assigned with a value of -0.5 if incorrect, 0 if not answered, 1 if completely correct. Max score 30/30.
The assigned value will be between 0.5 or 0.75 for partially correct answers.

Max vote 30/30.

 
Oggetto:

Programma

  • Sistemi Energetici
    • Concetto di Potenza e Capacità
  • Effetti generali dell'allenamento
  • Capacità condizionali
  • Il riscaldamento (teoria e pratica)
    • Riscaldamento generale
    • Riscaldamento specifico
  • Flessibilità
    • Misurazione e sviluppo
    • Stretching (teoria e pratica)
  • La Forza
    • Definizione e classificazione
    • Misurazione e sviluppo
    • Metodi di allenamento
    • Forza assoluta e Forza relativa
  • Forza massima
    • Test massimale diretto e indiretto
  • Forza resistente
  • Potenza (Forza esplosiva, Forza veloce)
  • Velocità e rapidità
    • Misurazione e sviluppo
  • Resistenza organica
    • Misurazione e sviluppo
    • VO2max assoluto e relativo
    • Frequenza cardiaca massimale
    • Test diretti e indiretti
    • Test massimali e sub-massimali
    • Soglia aerobica e soglia anaerobica
    • Metodi di allenamento
  •  Analisi anatomica funzionale applicata all'esercizio fisico

  • Energetic systems
    • Power and capacity concepts
  • Weight training, kinesiology of the exercises (base)
  • Cardiovascular training, kinesiology of the exercises (base)
  • Conditional capacities
  • Warm-up (theory and practice)
    • General warm-up
    • Specific warm-up
  • Stretching (theory and practice)
    • Anderson's method
    • PNF method
  • Flexibility   (evaluation and development)
  • Strength
    • Definition and classification according to various Authors
  • Maximal strength (evaluation and development)
    • Absolute and relative strength
    • Direct and indirect maximal test
    • Set method, pyramid method
  • Resistance strength (evaluation and development)
    • Resistance and endurance
    • Set method, pyramid method, circuit training, P.H.A.
  • Power (evaluation and development)
    • Explosive strength
    • Speed strength
    • Set method, pyramid method, Bulgarian method, power training
  • Speed (evaluation and development)
    • Reaction rapidity
    • Action rapidity
  • Cardiovascular resistance (evaluation and development)
    • Absolute and relative VO2max
    • Maximal heart rate
    • Direct and indirect maximal test
    • Anaerobic threshold
    • Continuous work
    • Fartlek
    • Interval training
  • Anatomy applied exercises

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • N. Nicosia "Forza, velocità, resistenza, flessibilità: conoscerle ed allenarle" Edizioni Libreria Cortina
  • Fox, Bowers, Foss, "Allenare allenarsi", Il Pensiero Scientifico Editore
  • V. Heyward, "Fitness un approccio scientifico", Ed. Sporting Club Leonardo da Vinci
  • ANATOMIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE
  • R. Manno, "Fondamenti dell'allenamento sportivo", Ed. Zanichelli
  • NSCA, "Manuale di condizionamento fisico e di allenamento della forza",  Ed. Calzetti Mariuccci
  • D'Isep R., Gollin M. (2002) Fitness e Muscolazione, E.S.L. Torino.
  • Calcagno R., Cotella M., (2016) L'alimentazione Vincente, Ananke, Torino.
  • Weineck J. (2013) Biologia dello Sport, Calzetti & Mariucci, Perugia.

  • N. Nicosia "Forza, velocità, resistenza, flessibilità: conoscerle ed allenarle" Edizioni Libreria Cortina
  • Fox, Bowers, Foss, "Allenare allenarsi", Il Pensiero Scientifico Editore
  • V. Heyward, "Fitness un approccio scientifico", Ed. Sporting Club Leonardo da Vinci
  • ANATOMIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE
  • R. Manno, "Fondamenti dell'allenamento sportivo", Ed. Zanichelli
  • NSCA, "Manuale di condizionamento fisico e di allenamento della forza",  Ed. Calzetti Mariuccci
  • D'Isep R., Gollin M. (2002) Fitness e Muscolazione, E.S.L. Torino.
  • Calcagno R., Cotella M., (2016) L'alimentazione Vincente, Ananke, Torino.
  • Weineck J. (2013) Biologia dello Sport, Calzetti & Mariucci, Perugia.


Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì8:30 - 15:15

Lezioni: dal 14/10/2019 al 07/06/2020

Nota: Suddivisione orario corsi
corso 1: 8.30-10.45
corso 2: 10.45-13.00
corso 3: 13.00-15.15

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/05/2020 12:23